MUSICA. All night you are late. 30 MAGGIO

Il progetto nasce tra le campagne di San Gregorio Magno e la bassa Valle del Misa (Ostra, AN). Il duo lavora passivamente dal 2000 ed è composto da Luca Franceschini (“Francio”) e Emanuele Landi (“Emanuele Landi”). La Band utilizza una strumentazione volutamente equivoca: un campionatore di suoni ancestrali e una batteria anni ‘70. La ripetizione compulsiva dei Loop prodotti dal campionatore autogestito, sono ripetuti e raddoppiati tautologicamente dalla batteria; il risultato finale è una gigantesca scivolata collettiva su una buccia di banana. Infine, i ritmi dance, funky, trans, pre/post-punk etc. contribuiscono ad armonizzare il tutto rendendolo sufficientemente piacevole e danzereccio. Ricordiamo ora, brevissimamente, le numerose NON collaborazioni del duo: Kraftwerk, Calcutta e Giorgio Poi, Paul McCartney, Kurt Cobain, David Bowie, Vittorio Nocenzi (tastierista del Banco del Mutuo Soccorso), i primissimi Pink Floyd, Carmen Consoli, Thelonious Monk, Tonico service, Iosonouncane, Buddy Rich, Elio e le Storie Tese, Alan Sorrenti (quello di “Aria”), Luigi Tenco, Tullio Gregori, Enzo Jannacci, Colombre, Frank Zappa, Paolo Conte e moltissimi altri.

Orario: 23 ore

Dove:
SPULLA Wine bar Via Leopoldo Armaroli, 54,, Macerata