Macbeth. Sonata da camera. MERCOLEDÌ. 29 MAGGIO

Macbeth e la sua Lady sono soli a confronto con sé stessi e il loro proposito, intrappolati nel loro destino e costretti a rivivere le proprie scelte. L’azione si svolge attraverso la loro voce, il testo è svuotato dei suoi personaggi, il dialogo, rigorosamente con le parole di Shakespeare, diventa così un gioco al massacro, la distruzione di un amore logorato dall’ambizione di entrambi, un’ossessiva ricerca di uscita dal labirinto creato dal proprio desiderio morboso, uno specchio delle contraddizioni e delle nevrosi dell’uomo contemporaneo.

 Un viaggio immersivo e straniante in un luogo dal linguaggio fortemente visivo e sensoriale in cui il pubblico sarà partecipe dell’ossessione dei due personaggi. Una performance su Macbeth, una possibilità di raccontare anche attraverso lo svolgersi dello spazio il tormento e le dinamiche che muovono la relazione dei due personaggi più oscuri che la penna di Shakespeare abbia partorito.

regia
Omar Nedjari
progetto, scene e grafica
Chiara Salvucci
adattamento
Antonio Rosti

con
Chiara Salvucci
Giuseppe Sartori

Dove:
Magazzini UTO,  Vicolo Consalvi,  Via Antonio Gramsci 57, accanto al Café Cabaret, Macerata

Info e prenotazioni:
acquisto presso Biglietteria Magazzini UTO (Vicolo Consalvi) da un’ora prima dello spettacolo.
Costo biglietto 
Intero: 10 euro; Ridotto studenti: 8 euro, Ridotto studenti superiori: 5 euro.