LAB. “NarrAzionE (Narrare – Autobiografia – Espressività)

Ogni tipo di narrazione passa attraverso il gesto, sia esso un polso che muove la penna oppure una mano che, alzandosi e abbassandosi, accompagna la voce narrante. Il gesto è il corpo che risponde ad un’immagine, ad un’emozione, ad un racconto, creando una storia figurata.

L’ultima parte del laboratorio sarà quindi dedicata alla sperimentazione teatrale degli scritti emersi con l’Osservatorio di Genere, in cui si proverà a narrare un vissuto usando proprio questo linguaggio gestuale non verbale, e si dimostrerà che anche il corpo può diventare una pagina bianca su cui scrivere.

 

Il workshop si struttura in due momenti: il primo (due incontri per un totale di ore 4) condotto dalle esperte dell’OdG e l’altro teatrale (un incontro di ore 4) condotto da Irene Rapanelli. Al centro del workshop la discriminazione in tutte le sue forme – subita, pensata, capita – e lo strumento dell’autobiografia narrativa. Il racconto autobiografico è un mezzo di auto riconoscimento e di conoscenza dell’altro, veicolo di apprendimento e di ricostruzione identitaria. I/le partecipanti al workshop sperimenteranno la produzione di narrazioni autobiografiche – nelle diverse forme espressive – e la condivisione delle stesse nella dimensione di gruppo. In questo modo la narrazione diventerà strumento condiviso dal quale si struttureranno le performance artistiche .

È prevista una performance finale.
Laboratorio gratuito.
Per iscriversi: eirene.rapanelli@gmail.com tel: 3384363034 Irene

Dove:
MUFFA  Giovanni Mario Crescimbeni, 41 , Macerata

Info e prenotazioni:
acquisto presso MUFFA
3487142894 [Chiara Laurenzi]
chiaralaurenzi@libero.it