Die Landung – Lo Sbarco. DOMENICA 2 GIUGNO

<<Quando una storia ti bussa sulla spalla non puoi ignorarla. Si è presentata qualche mese fa e ci ha chiesto, insistentemente, di essere raccontata. Ci ha parlato di soldati, di contadini, di re, di barconi e di invasori stranieri. Ci ha ricordato che dall’acqua e nell’acqua si nasce e si muore. Ci ha raccontato della guerra, dove ogni individuo è uguale all’altro senza distinzione di sesso, razza, età. Questa storia narra dell’Italia e di una favola realmente accaduta…>>

Die Landung è il racconto di un evento tutto marchigiano della Prima Guerra Mondiale: lo sbarco di un commando austriaco partito da Pola sulla spiaggia di Marzocca nell’aprile 1918 con l’obiettivo di sabotare i sommergibili ancorati presso il Lazzaretto di Ancona. Le vicende, caratterizzate da eventi surreali che hanno dell’incredibile, sono raccontate da un uomo di oggi, un “fantasma” del mare che, con la sua valigia piena di oggetti magici, dà vita ai protagonisti della storia e gioca con la trama prendendo le sembianze di un cantastorie antico e moderno allo stesso tempo.

Da un’idea di ANDREA MANCIOLA
Con GIAN PAOLO VALENTINI
Regia: ELENA FIORETTI

Ore: 
17

Dove:
Magazzini UTO,  Vicolo Consalvi,  Via Antonio Gramsci 57, accanto al Café Cabaret, Macerata

Info e prenotazioni:
acquisto presso Biglietteria Magazzini UTO (Vicolo Consalvi) da un’ora prima dello spettacolo.
Costo biglietto
Intero: 10 euro; Ridotto studenti: 8 euro, Ridotto studenti superiori: 5 euro.