Credits

Direzione Artistica e organizzativa: Antonio Mingarelli, David Quintili
Organizzazione eventi live: Andrea Castricini (Mind Festival)
Laboratorio “Strasse”: Paolo Coppari (Istituto Storico Resistenza), Gabriele Cingolani, Lorenzo Marconi (ANPI Macerata)
Graphic designer: Giorgia Bianchi
Ideazione logo e manifesto: Giuditta Chiaraluce
Video: Giorgio Cingolani
Service: Tonico Service
Sito: Alan Alpenfelt
Web: Ilenia Gazzella
Foto: Arianna Cingolani,  Flavia De Benedictis
Uff.stampa/redazioni: Chiara Gabrielli, Federica Curzi
Redazione critica: Anahì Traversi
Università e bandi: Elisa Attili
Logistica bar: Giorgio Ripani
Autrice Immagine Lettera di un condannato a morte: Corinna Barboni

Sponsor: Fabio Cosmai, Sabrina Sopranzi, Nicol Spaccesi, Alessia Verdini

Bancarella libri: “Passepartout” Recanati a cura di Beatrice Semplici e Francesca Tanoni

Squadra Volontari:
Francesco Saverio Bianchini, Serena Canullo, Francesco Cicarilli, Fabio Cosmai, Sofia  Cicconi, Graziella Del Monte, Marina Farabolini, Simona Lamparelli, Emanuele Landi, Mario Berengario Mogno, Stefano Nardoni, Fernando Pentericci, Cristina Pistilli, Irene Rapanelli, Santarelli, Sabrina Sopranzi, Nicol Spaccesi, Chiara Spernanzoni Lorenzo Tirabassi, Alessia Verdini, Fabiana Vivani, Elena Zagaglia

Luoghi festival:
Circolo Duma: Leonardo Accattoli
Spulla: Alice Farina, Marco Michelini
Società Filarmonico Drammatica: Giorgio Francalancia
Hotel Lauri: Arianna Scheggia
Studio Valentini(letture): Chiara Valentini

Grazie a: Stefania Monteverde, Alessandra Sfrappini, Alessandro Mingarelli, Andrea Ferroni, Prof. Carlo Pongetti (Direttore Dipartimento Studi Umanistici), Nicola Alessandrini e Francesca Zenobi (Ratatà), prof.ssa Rita Morresi.

Compagnie e artisti:
Strasse: Sara Leghissa, Francesca De Isabella.
The Baby Walk: Liv Ferracchiati, Greta Cappelletti, Laura Dondi, Alice Raffaelli, Giacomo Marettelli Priorelli
Eco di fondo: Giulia Viana, Giacomo Ferraù
Alchemico Tre: Michele Di Giacomo
Fabrizio Martorelli
Alberto Malanchino
Fabio Baroni
Lucia Marinsalta
Fulvio Vanacore
Michele Palmieri
Sambene: Veronica Vivani (voce e tamburello) Roberta Sforza (voce e cori) Marco Sonaglia (voce, chitarra acustica e banjo) Emanuele Storti (fisarmonica); direzione artistica: Lucia Brandoni.

Letture:
Marta Ricci
Francesca Rossi Brunori
Rebecca Liberati

Dj Set:
dj Tuttifrutty
DJ Cameretta

Luoghi del festival:
1- Magazzini UTO
2- Vicolo UTO
3- Casa Valentini (Corso Matteotti, 62)
4- Circolo Poderosa
5- Duma
6- Mercato Delle Erbe
7- Bar Spulla